Comportamento del coniglio nano

comportamento del coniglio nano

Il coniglio nano è un animale simpatico e socievole che, tenuto nel modo giusto, si adatta bene a vivere in casa.

Il coniglio ha un carattere di gran lunga complesso e volubile più di quanto la maggior parte delle persone ritenga.

L`ambiente in cui vive e le persone che lo circondano possono renderlo affettuoso o scorbutico, docile o aggressivo, pigro o iperattivo.

In ogni caso, se si decide di adottare un coniglio nano, è opportuno informarsi preventivamente sulle sue peculiarità per poterlo accogliere e gestire nella miglior maniera.

Il comportamento del coniglio nano

Il primo aspetto di cui tener conto è che il nostro tenero coniglietto, pur stando bene in appartamento, continuerà a conservare gran parte dei suoi aspetti comportamentali derivanti dalla sua natura selvatica, e non sempre lasciarlo al chiuso dentro la sua gabbia può essere una buona idea.

Uno dei più famosi e conosciuti aspetti del suo comportamento riguarda la sua mania di delimitare il territorio in cui vive.

Coniglio che annusa
                                         Fonte YouTube

Infatti quando qualcosa nell'ambiente cambia (anche solo spostare i mobili), il coniglietto marca il territorio con l'urina e le feci, una condotta tipica di diverse specie animali, che serve a delimitare l'area e ad "avvertire" gli estranei.

Così facendo in pratica, il coniglio si rassicura e si sente "a casa".

Sgridarlo in questi casi non solo è inutile ma anche controproducente, in quanto ciò non fa altro che aumentare la sua ansia, spingendolo a sporcare ancora di più.

È evidente che trovare pipì e feci ovunque e farsi spruzzare urina addosso non è l'ideale, ma la soluzione c'è ed è la sterilizzazione.

Per non avere problemi in tal senso, che sia un maschio o una femmina, il coniglietto va fatto sterilizzare da un veterinario.

Non temete, non gli succederà nulla di male anzi, l'animale sarà più tranquillo e sereno sentendo decisamente di meno l'impulso di marcare.

Un altro tipico e conosciuto comportamento del coniglio nano è quello di strofinare il musetto su oggetti e persone per lasciare il suo odore ed appropriarsene.

Il linguaggio dei conigli

Molti atteggiamenti del coniglio che appaiono strani ai nostri occhi, come scavare in continuazione, seminare escrementi, mordere, spruzzare urina addosso al padrone, montare oggetti ed una esagerata agitazione che lo porta a girare intorno alle persone emettendo uno strano verso, dipendono da uno stress ormonale che passa con la sterilizzazione.

Nello specifico, quando il coniglio grugnisce emettendo un suono gutturale simile ad un "gu gu gu", accompagnandolo spesso a bizzarri giri attorno ai piedi del padrone, che poi altro non è che l'equivalente di un rituale di corteggiamento, vuol dire che è iper eccitato e solo la sterilizzazione riesce a fargli dare una "calmata".

Del resto, il coniglietto usa un linguaggio del corpo esplicito: impararlo non è difficile e vi consentirà di capire al volo il vostro tenero amico.

Qualche esempio?

Se assume la posizione "dell'omino" rizzandosi sulle zampe posteriori ed annusando tutt'intorno, significa che èConiglio su due zampe incuriosito, mentre se si sdraia pancia a terra con le zampette posteriori allungate e le orecchie dolcemente appoggiate sulla testa, è rilassato e si fida sia di voi che dell'ambiente in cui si trova.

Il coniglio è un animale tendenzialmente socievole, che ama la compagnia delle persone e dei suoi simili.

L'ideale sarebbe avere in casa una coppia, ma se non potete permettervela, cercate di non lasciare troppo da solo il vostro piccolo amico a quattro zampe, perché si annoierebbe e deprimerebbe.

Insomma, fatelo interagire!

Anche alcuni particolari tipi di giochi sono molto utili, anzi indispensabili, soprattutto se volete evitare che l'animaletto scavi in casa e rosicchi tutto ciò che trova davanti.

Per lui sono azioni normali, le stesse che fa in natura e che quindi mantiene in casa, ma basta mettergli a disposizione scatoloni, tunnel e coperte per farlo divertire senza correre il rischio che faccia danni.

 

1 Star2 Star3 Star4 Star5 Star (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

 

Altri articoli che potrebbero interessarti...